Cambia e Scegli Istituto Paritario Leonardi

L’inizio della scuola è sempre un momento delicato per ogni studente e genitore. Per chi si appresta ad intraprendere un nuovo ciclo di studi o cambio scuola, per chi non sa ancora se continuare oppure lasciar perdere i banchi di scuola, l’Istituto Paritario Leonardi di Perugia lancia un messaggio: cambia e scegli Istituto Paritario Leonardi!

L’anno scolastico 2019/2020 è iniziato, con qualche eccezione come la Puglia che inizierà il 18 settembre, ma secondo gli ultimi dati dell’Eurostat in Italia il tasso di abbandono scolastico è tra i più alti in Europa, peggio di noi solo Malta, Romania e Spagna.

Sono circa 600.000, il 14% della popolazione in età scolastica tra i 18 e i 24 anni, le persone che non entreranno in classe quest’anno, 4 punti percentuali in più rispetto alla media europea.

Secondo la Corte dei Conti in Italia, solo nella scuola secondaria di II grado, gli abbandoni complessivi nell’anno 2016 e nel passaggio fra l’anno 2016/2017 sono stati 112.240: per il MIUR su 2,5 milioni di studenti iscritti gli abbandoni sono circa 60mila.

Scegli la scuola con serenità, iscriviti al primo anno di superiori all’Istituto Paritario Leonardi.

Chi ben comincia è a metà dell’opera. Iniziare la scuola superiore in un ambiente sereno con professori giovani e preparati ed una didattica innovativa e al passo con le nuove tecnologie è sicuramente un buon modo di cominciare il ciclo di studi delle superiori.

Tra le opzioni che ci sono a disposizione la scuola paritaria risulta essere un’ottima scelta, in quanto dispone di classi a numero limitato, per permettere un corretto svolgimento delle lezioni e garantire un sereno apprendimento da parte degli studenti.

Inoltre, le iscrizioni sono sempre aperte se si sceglie una scuola superiore paritaria, come l’Istituto Paritario Leonardi. Infatti, secondo quanto riportato nella circolare del Miur, le famiglie possono anche chiedere il trasferimento a un altro indirizzo di studio o a un’altra scuola entro il primo giorno di scuola o entro i primi mesi del nuovo anno scolastico.

Cambia idea e scegli la scuola con l’Istituto Paritario Leonardi, non lasciare in mano d’altri il tuo futuro!

Lasciare la scuola è una scelta dolorosa, che a volte viene presa senza pensare alle relative conseguenze. Molti credono ad esempio, erroneamente, che entrare subito nel mondo del lavoro possa risolvere molti problemi, soprattutto per ciò che concerne l’indipendenza finanziaria.

Forse inizialmente questa scelta può dare una seppur minima gratificazione. Il problema sorge nel momento in cui, con il passare del tempo, ci saranno colleghi o comunque altre persone che avanzeranno di carriera, al contrario di chi ha abbandonato gli studi.

Il motivo? Quel pezzo di carta non è semplicemente una formalità ma una sorta di garanzia di affidabilità per le aziende e i professionisti. Avere un’istruzione di livello significa perciò poter entrare nel mercato del lavoro con i giusti requisiti e non perdere potenziali future occasioni lavorative e di vita.

Lo sport è la tua vita e la tua professione? Non lasciare la scuola, cambia e scegli l’Istituto Paritario Leonardi.

Molti professionisti del mondo dello sport spesso sono anche giovani studenti, anche se il più delle volte sono i risultati sportivi a prevalere su quelli scolastici.

Per diverse ragioni molti di questi ragazzi abbandonano prima del dovuto la scuola per dedicarsi all’attività agonistica, scontando questa scelta dopo la carriera sportiva.

Certo, conciliare sport e studio non è un gioco da ragazzi, ma con la giusta dose di volontà e un metodo di studio innovativo ed efficace si riesce a conciliare entrambe le esigenze. Ci sono tanti illustri sportivi che hanno affiancato alla passione sportiva la volontà di studiare per accrescere il proprio bagaglio culturale e non solo.

Guardando in casa nostra, l’attuale allenatore del Perugia calcio, l’ex terzino della nazionale Massimo Oddo, si è laureato nel 2010 in Scienze Giuridiche e Manageriali applicate allo Sport, proprio durante le ultime stagioni da professionista in serie A.

Questo dimostra ancora una volta come sia possibile coniugare sport e studio, anche ai massimi livelli, per non rimanere indietro nella gara della vita.

Non ti trovi bene a scuola? Cambia e scegli Istituto Paritario Leonardi!

Le ragioni per cui un giovane oggi decide di cambiare scuola sono molto diverse rispetto anche solo a 30 anni fa. Bullismo, cyber bullismo, identità di genere e degrado socio-economico oggigiorno sono le principali cause che determinano nel giovane una progressiva disaffezione al mondo della scuola e a tutto ciò che lo circonda.

Troppo spesso ormai capita di incontrare ragazzi, magari anche con grandi capacità di apprendimento, che vengono sopraffatti da un’ambiente scolastico mal gestito e poco incline a venire incontro alle loro specifiche esigenze.

All’Istituto Paritario Leonardi puoi riscoprire il piacere di studiare. Cambiare scuola è possibile e richiede solo alcuni passaggi burocratici che l’Istituto Paritario Leonardi prenderà carico per conto dello studente.

I vantaggi nello scegliere una scuola paritaria

Una scuola paritaria segue i programmi ministeriali come le scuole statali, ma ha più risorse per l’organizzazione dell’offerta formativa, un modello di istruzione moderno ed efficiente, un ambiente moderno, funzionale e accogliente, classi a numero ridotto per garantire un insegnamento quasi individuale, un’attenta selezione del personale docente che sia altamente qualificato e attento al lato umano dello studente.

Per venire a conoscere una realtà moderna e dinamica nell’ambito formativo a Perugia, potete chiamare o venire a trovarci presso la nostra sede, da noi ogni giorno è un Open Day!