ISCRIVITI!

Due giornate di formazione per i ragazzi del Paritario Leonardi

L

a scorsa settimana si sono svolte due giornate di formazione in classe nell’ambito del progetto di alternanza scuola-lavoro.
Gli studenti di tutte le classi hanno avuto il piacere di passare alcune ore con Michaela Matichecchia, che con la sua agenzia web cura la comunicazione online dell’Istituto Paritario Leonardi.

Michaela ha spiegato ai nostri studenti l’importanza dei social network nel digital marketing. Si è parlato di strumenti digitali già utilizzati dai ragazzi, Instagram e Facebook, e di come oggi potrebbero rappresentare un’opportunità di carriera.

Si è parlato, analizzando esempi concreti, di tutte quelle professioni che prima non esistevano e che invece oggi sono molto ricercate, come il marketing manager di una squadra di calcio o l’influencer.
Si è parlato di personal branding e di come sia importante costruire un’immagine pubblica per la carriera sportiva o professionale.
Saper raccontare quali sono le nostre qualità, come ci impegniamo nello studio e sport, senza aver paura di essere giudicati.

Si è inoltre dato il via a un piccolo progetto per mettere in pratica ciò che è stato detto durante queste ore di formazione. Per farlo abbiamo utilizzato un gruppo Facebook per coinvolgere i ragazzi a collaborare al progetto di comunicazione dell’Istituto Paritario Leonardi. Un gruppo per creare contenuti e raccontare cosa succede a scuola, per partecipare tutti alla costruzione e alla comunicazione dell’immagine dell’Istituto.

Incontri di formazione per crescere

Incontrare professionisti che svolgono il proprio lavoro da anni con passione è molto utile. Aiuta i ragazzi a capire quale potrebbe essere il cammino giusto da intraprendere dopo gli studi.
Grazie alla comunicazione e al confronto viene stimolata la curiosità degli alunni, i quali si aprono al dialogo e al voler fare.

Educazione e istruzione devono andare di pari passo e le emozioni giocano un grande ruolo nell’apprendimento. In un clima favorevole e stimolante come quello che si crea durante questi incontri, i ragazzi si sentono maggiormente coinvolti e non hanno paura di dire la loro opinione. È così che escono arricchiti da questa esperienza.

Sarà sicuramente un’esperienza da ripetere in futuro.
Grazie Michaela per averci dato degli spunti su cui riflettere e averci incoraggiati a credere in noi!

2018-03-12T10:03:46+00:0012 marzo 2018 |Tags: , , |