Giornata Mondiale degli insegnati: celebriamola ogni giorno

La Giornata mondiale degli insegnati si celebra il 5 ottobre di ogni anno.

Gli insegnati sono la chiave per raggiungere l’obiettivo di una società più ricca, equa e senza discriminazioni.

La Giornata mondiale degli insegnanti, o World Teachers’ Day (WTD) commemora l’anniversario dell’adozione della Raccomandazione dell’UNESCO del 1966, relativa allo status degli insegnanti. Tale Raccomandazione si applica a tutti gli insegnanti degli istituti pubblici e privati delle scuole di ogni ordinamento e grado di istruzione.

Secondo questa Raccomandazione, vicina alla filosofia dell’Istituto Paritario Leonardi, l’educazione dovrebbe mirare, fin dai primi anni di scuola, al pieno sviluppo della personalità umana e al progresso spirituale, morale, sociale, culturale ed economico della collettività, così come a inculcare un profondo rispetto dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

L’UNESCO è l’agenzia delle Nazioni Unite specializzata nell’educazione, è incaricata di coordinare l’Agenda Educazione 2030, che fa parte del movimento globale per eradicare la povertà attraverso 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. L’UNESCO riconosce gli insegnanti come la chiave per il raggiungere gli obiettivi dell’Agenda.

La Giornata Mondiale degli insegnanti è un’occasione non solo per celebrare gli insegnati, ma anche per segnare i progressi e riflettere sui modi per affrontare le sfide per la promozione della professione di insegnante.

Giovani insegnanti: il futuro della professione

Nel 2019, la Giornata mondiale degli insegnanti celebra gli insegnanti con il tema “I giovani insegnanti: il futuro della professione”. La giornata offre l’occasione per celebrare la professione di insegnante in tutto il mondo, fare il punto sui risultati e affrontare alcune delle questioni centrali per attrarre e mantenere le menti più brillanti e i giovani talenti della professione.

Il messaggio congiunto di UNESCO, ILO, UNICEF, UNDP e Education International per il 2019 ci coinvolge in maniera particolare:

“Con il tema: “Giovani insegnanti: il futuro della professione”, riconosciamo l’importanza fondamentale di riaffermare il valore della missione di insegnamento. Chiediamo ai governi di fare dell’insegnamento una professione di prima scelta per i giovani. Invitiamo anche i sindacati degli insegnati, datori di lavoro e insegnati del settore privato, presidi scolastici, associazioni genitori-insegnanti, comitati di gestione della scuola, funzionari dell’istruzione e formatori di insegnanti a condividere la loro saggezza ed esperienza nel promuovere l’emergere di una forza di insegnamento vibrante. Soprattutto, celebriamo il lavoro degli insegnanti di tutto il mondo che continuano a impegnarsi ogni giorno per garantire che “un’istruzione di qualità inclusiva ed equa” e la promozione di “opportunità di apprendimento permanente per tutti” diventino realtà in ogni angolo del globo “.

Questo messaggio ci coinvolge perché riconosciamo nel nostro corpo docente questa “forza di insegnamento vibrante“, parole che descrivono con puntualità l’impegno, la capacità e la passione di tutti i nostri docenti.

I nostri insegnati rendono unica la nostra scuola

I nostri insegnati non sono solo persone preparate con un’alta capacità di trasmettere conoscenze, ma sono dei veri e propri talenti nell’insegnamento.

Ogni giorno prendono per mano con cura e attenzione ogni singolo studente per infondergli coraggio, far loro guadagnare poco a poco la consapevolezza in se stessi, nelle loro capacità e abilità.

I nostri docenti trasmettono agli studenti l’interesse per lo studio e per il mondo che ci circonda. Sono loro i fautori del cambiamento che porta i ragazzi ad aprirsi, a mostrare interesse, ad imparare, a non aver paura di esprimersi, a raccontare e a condividere le loro conoscenze.

È grazie a loro che l’Istituto Paritario Leonardi, pur essendo una scuola secondaria di secondo grado come tutte le altre, è una scuola diversa: inclusiva, motivante, accogliente.

Per questo ringraziamo tutti i giorni i professori che lavorano con noi con continuità e passione da anni.