ISCRIVITI!

Cambiare scuola ti fa stare bene

V

orresti cambiare scuola per studiare ciò che veramente ti piace e, finalmente, stare bene?
Se ti sei reso conto di aver scelto l’indirizzo o la scuola sbagliata e ti sei fatto prendere da ansia e tristezza, devi sapere che non è tutto perso, puoi rimediare.
Non vivere queste vacanze di Natale con pesantezza. Anzi, prenditi questi giorni di pausa per decidere in maniera concreta di cambiare scuola per sentirti meglio e iniziare ad andare a scuola con il sorriso.

A tredici anni non è facile avere le idee chiare sul cammino che si vuole intraprendere. La scelta migliore dovrebbe tenere in considerazione due aspetti fondamentali, ovvero le aspirazioni personali e le opportunità lavorative che potranno capitare in futuro.
È importante ragionare con la propria testa e non lasciarsi condizionare dagli altri.
I consigli che parenti e amici possono darci sono preziosi, ma bisognerebbe sempre prendere in considerazione le varie possibilità e ragionare autonomamente, per evitare di scegliere una scuola solo perché è lì che il fratello o la sorella maggiore sono andati, o per non separarsi dall’amica o amico del cuore.

Scegliere la scuola superiore giusta non è facile e immediato per tutti e, anche se inizialmente eri convinto, magari ti sei accorto che avevi un’idea sbagliata della scuola che volevi frequentare.
Può essere che le materie che stai studiando non ti piacciano abbastanza, o sono difficili e non riesci a stare dietro al programma. Oppure hai preso alcuni brutti voti e credi di non riuscire a recuperare in tempo e avere una buona media alla fine dell’anno.
O ancora, non ti piace il modo di insegnare di alcuni professori e questo ti sta facendo odiare una materia che prima amavi alla follia.
Può anche succedere che non ti trovi bene con i compagni di classe, o che la troppa lontananza dalla scuola sia un ostacolo allo svolgimento delle attività pomeridiane di svago o di studio.

Cosa fare a questo punto?
Una volta che hai preso coscienza del problema non servirà a nulla abbattersi. 
Abbiamo già visto come convincere i genitori a cambiare scuola. Tu ne hai già parlato con i tuoi? Spiega loro le difficoltà che stai vivendo e fagli capire quanto sei deciso a portare avanti questo cambiamento, sicuramente sapranno aiutarti e consigliarti nel modo più giusto.

Ora è il momento di agire, perché fino al 15 marzo potrai cambiare scuola senza perdere l’anno scolastico. Se hai già scelto l’Istituto Leonardi per ripartire alla grande, puoi contattarci per sapere come avrà luogo la procedura. Penseremo noi a tutto e potrai smettere di preoccuparti.
Non vivere questa fase della tua vita come un fallimento personale. Lo sbaglio più grande sarebbe quello di continuare sulla stessa strada, vivendo questi anni con sentimenti negativi che di certo non ti aiuteranno a sviluppare appieno le competenze professionali e personali di cui hai bisogno.
Il tuo futuro dipende in parte anche dalle scelte che effettui oggi, ed è un tuo diritto portare a termine gli studi in un istituto che faccia in tutto e per tutto al caso tuo.

Ricomincia l’anno nuovo con il sorriso, cambiare scuola ti fa stare bene!

2017-12-21T09:46:05+02:0021 Dicembre 2017 |Tags: , |