ISCRIVITI!

Tutte le novità e le materie della seconda prova disponibili sul sito del Miur

Le materie e le novità della seconda prova per la Maturità 2019 sono state annunciate sul sito del MIUR e, con un video, sulla relativa pagina Facebook dal Ministro Bussetti stesso.

Le novità dell’esame

A differenza degli anni passati, la Maturità 2019 presenterà soltanto due prove scritte. Eliminata, dunque, la terza prova, oltre alla tesina prevista per il colloquio orale che presenterà ulteriori novità.

La seconda prova si svolgerà il 20 giugno 2019 e riguarderà una disciplina caratterizzante l’indirizzo di studi, fatta eccezione per quegli indirizzi in cui la disciplina caratterizzante è una sola. Ad esempio, ci saranno Latino e Greco per il Liceo classico, Matematica e Fisica allo Scientifico, Scienze umane e Diritto ed Economia politica per il Liceo delle Scienze umane, Informatica e Sistemi e reti per l’Istituto tecnico indirizzo informatica, ecc…

Tutte le materie sono pubblicate sul sito del Ministero a questo link.

Le materie della seconda prova

Per quanto riguarda gli indirizzi del nostro istituto, dunque, le materie delle seconde prove sono state definite come segue:

  • Istituto Professionale settore Servizi Socio-sanitari: Igiene e Cultura Medico-Sanitaria e Psicologia Generale ed Applicata
  • Istituto Tecnico settore Economico con indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing: Economia Aziendale

In ogni caso la seconda prova scritta sarà valutata dal commissario interno che costituirà la commissione insieme ad altri due docenti interni,  tre esterni ed un Presidente.

La preparazione

Per prepararsi al meglio all’esame di quest’anno il Ministero ha previsto per la prima volta delle simulazioni di prova a livello nazionale.

Le simulazioni si terranno secondo il seguente calendario:

  • Prima prova scritta: 19 febbraio e 26 marzo.
  • Seconda prova scritta: 28 febbraio e 2 aprile.

Sul sito del MIUR si legge che “Con un’apposita circolare saranno fornite alle scuole tutte le indicazioni operative”.
Intanto a dicembre il Ministero ha già pubblicato alcuni esempi di traccia, sia per la prima che per le seconde prove. Per illustrare a studenti e docenti le nuove regole sono stati effettuati anche specifici incontri sul territorio.

Con queste informazioni anche noi di Istituto Paritario Leonardi siamo pronti ad affrontare il nuovo Esame di Stato.
Seguiremo, come sempre, ognuno dei nostri studenti in modo personalizzato, per accompagnarvi alla prova d’esame con la migliore preparazione possibile.
Vi aspettiamo in classe  fiduciosi e sereni, certi della validità del nostro percorso didattico!

2019-01-21T10:46:59+00:0021 Gennaio 2019 |Tags: , , , , , , |